Planetaria e impastatrice a spirale : confronto

Gli elettrodomestici innovativi che hanno variato il modo di cucinare,  hanno agevolato pasticceri, fornai, nonchè chef professionisti e pizzaioli, ma pure casalinghe, soprattutto se si parla dell’impastatrice. Caratteristiche planetaria e dell’impastatrice a spirale. Con l’avvento di tale apparecchio, il lavoro in cucina è di certo più veloce e piacevole, difatti, si  potrà preparare pane, pizza, pasta, dolci con estrema facilità, basterà mettere gli ingredienti nella ciotola e spingere il pulsante Start per poter lavorare l’impasto fino a quando non sarà pronto per essere infornato. Negli ultimi anni, si è incrementato molto l’acquisto delle impastatrici, non soltanto per uso professionale ma pure per uso domestico. E sono aumentati pure le tipologie e i modelli disponibili degli acquirenti che hanno difficoltà a scegliere tra planetarie, impastatrice, a spirale, a forcella oppure a bracci tuffanti. La Planetaria è un  tipo di apparecchio la… Leggi Tutto

Bimby e Monsieur Cuisine : due robot da cucina a confronto

il Bimby si distingue dai classici  migliori robot da cucina per  poter essere capace di cucinare gli alimenti, oltre che di poterli lavorare con la lama, tale caratteristica, comporta un indubbio risparmio di tempo ed una grande praticità nel preparare piatti come zuppe, creme, sughi o magari semifreddi. Caratteristiche del Bimby e del Monsieur Cuisine. Tali pietanze prevedono non soltanto la cottura, ma pure il mescolamento. La velocità unita alla praticità caratterizzano il Bimby, che prevede fra l’altro ricette guidate semplici da poter realizzare per ciascuna occasione oppure esigenza, e senza alcuna tipologia di fatica. Con l’uso del Bimby ci sarà tanta libertà di potersi dedicare ai propri cari oppure a ciò che maggiormente si desidera, quindi, mentre l’elettrodomestico sarà in azione. Il Bimby, presenta dimensioni  piuttosto contenute e quasi 8 Kg di peso per un robot da cucina molto… Leggi Tutto

Tipologie di accessori del frullatore a immersione

Quando ci si appresta a comperare un frullatore ad immersione, sarà necessario dover valutare varie caratteristiche che risultano davvero decisive nello scegliere un modello al posto di un altro. Il bicchiere graduato del frullatore a immersione. I materiali, ma anche la velocità, la relativa potenza, l’economicità del manico, la  sua maneggevolezza, rappresentano tutte qualità che faciliteranno la vita in cucina per preparare gustosi piatti. Un frullatore a immersione ha spesso in dotazione pure elementi accessori necessari che ne fanno un gadget piuttosto completo e versatile. Uno fra questi è certamente il bicchiere laddove vengono inseriti gli ingredienti che saranno frullati. Pure il bicchiere, quindi, così come gli ulteriori componenti del frullatore, risponderà a delle particolari specifiche che sono indispensabili. Il bicchiere oppure il recipiente graduato molto consigliato è certamente quello in vetro, non soltanto perché è di migliore qualità ma… Leggi Tutto

Come intervenire con il calcare nella lavatrice

La lavatrice è fra gli elettrodomestici maggiormente amati in casa, difatti, oggi nessuno potrebbe fare a meno di tale elettrodomestico, perchè lavare i panni a mano in particolare quando sono tanti è davvero un duro lavoro come illustrato in questa pagina. Consigli in caso di calcare nella lavatrice. Quando si parla delle lavatrici, non si può non trattare l’argomento calcare che va a rappresentare certamente il peggiore avversario per una lavatrice. Il calcare è dunque, l’antagonista per eccellenza quando si utilizzano elettrodomestici in casa. Utilizzare una lavatrice, ma pure una lavastoviglie, vuol dire in tanti casi averne a che fare. Il calcare solitamente tende ad andare ad attaccare la resistenza elettrica, le tubature,  il cestello compromettendo così in modo graduale il loro funzionamento. Il deposito di calcare di volta in volta danneggerà le diverse componenti dell’elettrodomestico, molto spesso le… Leggi Tutto

Un particolare tipo di tostapane: quello per buffet

Il tostapane è un importante elettrodomestico per tostare il pane, sfruttabile in differenti momenti della giornata come colazione, veloci pranzi, merende dolci oppure salate, in particolare se si pensa ad usarlo in sale colazione, per buffet, ed anche per brunch oppure sale da thè. Ma saperlo scegliere è rilevante, dunque sarà importante prestare attenzione. Caratteristiche di un tostapane per buffet. Che si pensi ad un tostapane per la sala colazione di un albergo, o magari ad un evento con buffet oppure per una sala da thè, poco sarà importante, la vera differenza per questa tipologia di eventi, per i modelli progettati per buffet, sarà l’affluenza di commensali che si immagina di soddisfare. Si può immaginare tale tipo di tostapane, maggiormente industrializzato a differenza di quelli tradizionali domestici, con elevate capacità di tostare fette di pane per volta, laddove ci sia… Leggi Tutto

Essiccatore Biosec Domus B5 : recensione

L’essiccatore Biosec Domus B5  si colloca tra i Migliori essiccatori , presentando tanti punti di forza considerando la composizione e la gestione semplice e tanto efficace delle materie prime da essiccare, tutto ad un relativo prezzo davvero competitivo e molto interessante. Caratteristiche dell’essiccatore Biosec Domus B5. Questo modello riesce a dare bune prestazioni sia su 5 che su 10 cestelli, così l’utente potrà sfruttare il supporto per avere un’areazione  migliore e una zona adeguata di essiccazione. Il materiale con cui è prodotto è una plastica alimentare particolarmente compatibile con le diverse materie prime che si vogliono posizionare. Secondo il parere degli utenti, l’oggetto  è molto comodo da dover posizionare e si caratterizza per uno stile semplice e funzionale, pensato proprio per non ingombrare, eseguendo il suo lavoro in modo silenzioso attraverso la ventola posizionata nella parte frontale e ai vari… Leggi Tutto

Le cuffie per correre all’aria aperta

Chi ama correre all’aria aperta ed è appassionato di sport, non può fare a meno della musica. Una sana corsetta, con una canzone movimentata come base, non può che farci stare bene. Sapete qual è la “ricetta” giusta perché le due cose possano combinarsi in modo perfetto? Il primo passo prevede che vengano indossate cuffie adatte allo sport. Ricordatevi, però, che la musica non va tenuta ad altissimo volume: bisogna essere sempre in grado di poter sentire i rumori esterni. Se infatti i decibel superano di molto quelli consentiti, potremmo avere difficoltà a sentire il clacson di una macchina, la sirena di un mezzo di emergenza o anche il campanello di una bici. Insomma, un’oretta di relax non deve trasformarsi affatto in un’esperienza pericolosa e poco piacevole. In vendita ci sono molti modelli, ognuno dei quali con caratteristiche… Leggi Tutto