Evoluzione (e rivoluzione) degli idropulsori

Per una perfetta igiene orale oggi c’è l’idropulsore, un apparecchio innovativo che sta entrando di diritto fra i prodotti di uso quotidiano, con o senza spazzolino incorporato. Nei migliori modelli in commercio, reperibili su www.sceltaidropulsore.it, è frequente trovare l’abbinamento spazzolino elettrico + idropulsore, un’accoppiata vincente in alternativa al solo idropulsore che lascia all’utente la libertà di usare lo spazzolino personale. La coppia spazzolino-idropulsore si basa su un sistema di pulizia più integrata e approfondita che permette di prolungare la salute di denti e gengive.

Nei migliori idropulsori la testina dell’idropulsore avvolge il dente per un’igiene a 360 gradi, un timer segnala il tempo di spazzolamento, solitamente una manciata di minuti e un sensore di pressione riduce la velocità dello spazzolino quando si muove in modo troppo aggressivo sui denti e sulle gengive che come sappiamo sono la parte più delicata da trattare nell’igiene orale. Gli idropulsori di ultima generazione sono anche digitalizzati, infatti se ne possono trovare in commercio dotati di una app che informa sui progressi giorno per giorno. Le nuove tecnologie hanno dotato gli idropulsori, che già di per sé sono strumenti innovativi e avanguardistici, di nuove funzioni, oltre a un design moderno e sempre più attento alle tendenze di moda. Fra le opzioni più originali si possono trovare i comandi ‘start’ e ‘off’ impostabili dal manico, una dotazione di ugelli più completa fino a 7 unità e display per leggere le info in tempo reale.

Grazie alla modalità “Hydro-Pulse Massage” anche le gengive possono finalmente tirare un sospiro di sollievo grazie al massaggio più soft che l’idropulsore esercita mentre lava i denti rimuovendo placca e tartaro con il suo potente getto idrico. Per un’igiene ‘total’ è sufficiente usare l’accoppiata spazzolino-idropulsore un minuto al giorno, spalmato nei consueti intervalli quotidiani. Anche i dentisti consigliano questo nuovo strumento di igiene orale e dentale, disponibile sul mercato in svariati modelli, tutti performanti e facili da usare con risultati professionali. Per la rimozione completa della placca basta partire dall’interno del cavo orale per poi direzionare la testina dell’idropulsore sui denti che con la sua azione oltre a ripulirli li sbianca per una pulizia a 360 gradi.