La differenza tra un treppiede e un monopiede

Quale può essere vista come la grande differenza tra un treppiede e un monopiede? Ci sono molti dibattiti che possono essere snocciolati intorno ad un aspetto che si lega al tema e al mondo della tecnologia e che porta in analisi una serie di ampie varietà di prodotti da usare a seconda dei momenti, tali da mostrare pro o contro in base alle fattispecie. Analizziamo ad esempio quelle che possiamo considerare come alcune delle macchine clou, com il treppiede o il monopiede della macchina fotografica: come si valuta l’acquisto di un accessorio simile per la macchina fotografica? E sono meglio le macchine mono o tre piedi? Quali sono le differenze? E quali i vantaggi di qualità, di costo, e di efficacia?

Sia un treppiede che un monopiede sono utili accessori progettati per ospitare un obiettivo su una macchina fotografica dove differiscono le loro gambe. Un treppiede ha generalmente tre gambe (quelle anteriori sono chiamate molle di torsione). Un treppiede di solito ha due gambe equidistanti e ha una piastra di bloccaggio che mantiene il treppiede assicurato in qualsiasi direzione. La maggior parte dei treppiedi e dei monopiedi oggi sono realizzati da aziende specializzate proprio in questi prodotti. Ed entrambi sono spesso utilizzati da chi ama scattare foto da lontano.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Alcuni fotografi preferiscono usare un treppiede per la sua capacità di permettere al fotografo di essere meno limitato mentre scatta in qualsiasi direzione. Le limitazioni di un treppiede possono causare problemi per scatti destinati ad essere più ampi o più lunghi. Ma alcuni fotografi di paesaggio trovano conveniente usare un treppiede perché le sue gambe sono costruite in modo robusto e hanno meccanismi di bloccaggio rassicurati che li mantengono stabili anche quando il peso del treppiede stesso è troppo per le specifiche di un modello. I treppiedi possono anche essere utili ad alcuni fotografi quando scattano foto in ambienti dove ci sono molte rocce o altri ostacoli sulla strada. Con questo tipo di treppiede, un fotografo di paesaggio può concentrarsi sul fare scatti dell’ambiente piuttosto che preoccuparsi della posizione delle gambe del treppiede o come potrebbero agire nel vento.

La fotografia di paesaggio è un’area della fotografia in cui la versatilità è un fattore importante per ottenere gli scatti migliori. Ma per questo campo, avere sia un treppiede che un monopiede può essere molto utile. Essi permettono al fotografo di essere libero di muoversi e fare le cose senza la necessità di fissare o regolare altro.