Quanti tipi di cuociuova esistono?

Il cuociuova è un apparecchio davvero molto utile per la cottura di questo cibo. I veri appassionati di uova, o comunque chi è solito consumarne in quantità, non possono farne a meno. Si tratta di dispositivi molto comodi e pratici da usare, che hanno una resa più che ottimale. Se anche tu stai pensando di acquistarne uno non perderti questa piccola guida!

Ci sono davvero tante cose da valutare prima di scegliere un cuociuova. Dobbiamo per esempio tenere conto della capienza, dei materiali di costruzione, delle porzioni che possiamo preparare ogni volta, e così via. Tuttavia c’è prima un’altra scelta da compiere, e riguarda il tipo di cuociuova che andremo ad acquistare. In commercio ci sono davvero tantissimi modelli diversi, ma tutti si possono suddividere in 3 grandi categorie. Possiamo distinguerle in base alla tipologia di alimentazione dell’apparecchio.

  I cuociuova elettrici funzionano tramite una presa della corrente. Il funzionamento è molto semplice e intuitivo. Bisogna inserire l’acqua nel serbatoio, posizionare le uova al loro posto, chiudere il coperchio e attaccare la spina. Quando la cottura sarà ultimata, e le uova pronte, un segnale acustico ci avviserà. Di solito attenderemo per circa 10 minuti. La capacità di un simile apparecchio può variare da un minimo di 6 uova fino a un massimo di 20. Per una famiglia media è bene acquistare un modello che cuoce circa 6-8 uova la volta.

  I cuociuova a batteria invece sono perfetti da portare sempre con sé. Tuttavia è da sconsigliarsi in casa, dove le uova potrebbero non cuocerci efficacemente. Sono adatti per la cottura di un paio di uova al massimo. Il funzionamento è analogo al precedente.

  Infine ci sono i cuociuova a microonde. Questa tipologia si serve delle onde elettromagnetiche del fornetto per funzionare. Ha una struttura molto semplice, in quanto non funziona se il microonde non ha determinate funzioni accessorie. La forma è generalmente tonda, mentre la capienza varia a seconda delle nostre personali esigenze. Anche le dimensioni possono cambiare in base al numero di porzioni in grado di preparare.

Per ulteriori informazioni puoi consultare questo articolo specifico dedicato al mondo dei cuociuova!